Crowdfunding, promozione e cura delle aree verdi urbane

L’obiettivo del progetto era contribuire allo sviluppo di conoscenze e di senso critico fra i cittadini sull’interdipendenza globale e sul senso di corresponsabilità della società sui cambiamenti climatici. In linea con tale obiettivo, sono stati selezionati, finanziati e promossi 24 progetti di enti del terzo settore attivi in iniziative di campaigning e advocacy ambientale, tutti volti a promuovere e curare il verde urbano nelle città metropolitane.

Il progetto era inquadrato all’interno del progetto There isn’t a PLANet B! Win-win strategies and small actions for big impacts on climate change, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma DEAR (Development Education and Raising Awareness) ed era rivolto agli enti senza scopo di lucro che volessero promuovere presso i cittadini/e le sfide connesse ai cambiamenti climatici, stimolando una riflessione continua sull’importanza di realizzare azioni condivise inclusive, capaci di avviare pratiche individuali e/o di stimolare politiche realmente sostenibili.

L’obiettivo dei 2 bandi lanciati durante il progetto era la selezione e il finanziamento di 24 micro-progetti nelle città metropolitane, che, attraverso azioni di sensibilizzazione, informazione, comunicazione e advocacy, contribuissero a promuovere e curare il verde urbano.

Le azioni finanziate, implementate dal organizzazioni del terzo settore, prevedevano la realizzazione di attività che si ispiravano agli obiettivi generali di NOPLANETB e all’obiettivo dello sviluppo sostenibile n.11 (SDG11) e hanno contribuito alla promozione del verde nelle città.

In particolare, sono state finanziate attività di sensibilizzazione, informazione, advocacy e comunicazione che – direttamente e/o a titolo dimostrativo – abbiano avuto quale obiettivo uno o più dei seguenti come esempi:

  • Rispetto del patrimonio naturale delle città e sostegno dell’utilizzo e dell’accesso delle aree verdi da parte dei cittadini;
  • Diffusione della cultura del rispetto delle aree verdi nelle città;
  • Diffusione, promozione e/o rafforzamento di una nuova cultura del verde urbano e delle aree pubbliche come beni comuni;
  • Promozione del collegamento fra le azioni che incrementano la dotazione di verde urbano e le iniziative di rigenerazione urbana con la massima attenzione la fruizione delle aree verdi da parte dei cittadini.

Inoltre, sono state premiate quelle iniziative che presentavano carattere di innovatività, rafforzavano (e/o si collegavano) ad iniziative esistenti a livello locale, nazionale e/o europeo, e, nella realizzazione, coinvolgono enti diversi

Italia

Italia

PARTNER

BENEFICIARI

  • 75.000 cittadini

BUDGET PROGETTO
EUR 200.000

ANNO
2018 – 2021

SETTORI DI INTERVENTO  

Advocacy/Awareness raising/Comunicazione, Ambiente/Lotta al cambiamento climatico, Capacity building e formazione, Educazione/Istruzione, Granting e Sub-granting, Società civile

SDGs
SDGs Sustainable cities and communities SDGs Climate Action

LA STORIA DEL PROGETTO

PROGETTI & PARTNER

14 progetti finanziati

DONORS

Festival dello Sviluppo Sostenibile

Generas Foundation

Poste Italiane

BUDGET PROGETTO
100.000 EUR

PROGETTI & PARTNER

14 progetti finanziati

DONORS

Generas Foundation

Produzioni dal Basso

BUDGET PROGETTO
100.000 EUR

  • €100.000

    valore progetto

  • 125

    alunni della scuola primaria

  • 250

    genitori

  • 20

    insegnanti

CONNETTERE: ALTRI PROGETTI

B Circular, lotta al cambiamento climatico!

Il progetto intendeva favorire la matura consapevolezza delle cittadine e dei cittadini sul tema dei rischi connessi al cambiamento climatico e sostenere la riflessione costante sui modelli di sviluppo circolari capaci di integrare le dimensioni sociali, economiche, istituzionali e, naturalmente, ambientali del nostro agire. In linea con tale obiettivo, sono stati selezionati, finanziati e promossi 17 progetti di enti del terzo settore attraverso 2 bandi.

Leggi di più

Modelli sostenibili di mobilità attiva a Milano

Sono stati selezionati, finanziati e promossi 4 progetti che hanno contribuito a creare una nuova cultura della mobilità attiva attraverso modelli sostenibili, riuscendo ad incrementare il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini con particolare attenzione alle esigenze delle persone in situazioni vulnerabili, alle donne, ai bambini, alle persone con disabilità e agli anziani.

Leggi di più

Cittadinanza attiva e sostenibilità ambientale/sociale a Milano

Sono stati selezionati, finanziati e promossi 12 eventi che hanno trattato i temi della sostenibilità ambientale e sociale, favorendo al contempo la partecipazione attiva degli abitanti di 6 residenze Social Housing e 6 residenze universitarie gestite dalla società benefit Redo Sgr, durante la Pre-COP del 2021, tenutasi a Milano, in cui erano presenti delegazioni di circa 40 Paesi.

Leggi di più