B Circular, lotta al cambiamento climatico!

Il progetto intendeva favorire la matura consapevolezza delle cittadine e dei cittadini sul tema dei rischi connessi al cambiamento climatico e sostenere la riflessione costante sui modelli di sviluppo circolari capaci di integrare le dimensioni sociali, economiche, istituzionali e, naturalmente, ambientali del nostro agire. In linea con tale obiettivo, sono stati selezionati, finanziati e promossi 17 progetti di enti del terzo settore attraverso 2 bandi.

Il progetto era inquadrato all’interno del progetto There isn’t a PLANet B! Win-win strategies and small actions for big impacts on climate change, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma DEAR (Development Education and Raising Awareness) ed era rivolto agli enti senza scopo di lucro che volessero promuovere presso i cittadini/e le sfide connesse ai cambiamenti climatici, stimolando una riflessione continua sull’importanza di realizzare azioni condivise inclusive, capaci di avviare pratiche individuali e/o di stimolare politiche realmente sostenibili.

L’obiettivo generale del progetto era contribuire allo sviluppo di conoscenze e di senso critico fra i cittadini sull’interdipendenza globale e sul senso di corresponsabilità della società sui cambiamenti climatici. Tale obiettivo è stato raggiunto attraverso la promozione e l’impegno attivo di enti del terzo settore attivi in iniziative di campaigning e advocacy ambientale che hanno promosso azioni efficaci a favore dei cittadini sui cambiamenti climatici e gli stili di vita sostenibili.

Tramite i 2 bandi si sono sostenuti progetti orientati al perseguimento dei seguenti SDGs:

Produzione e consumo responsabili (SDG 12), quindi stimolare modalità di produzione e approccio al consumo responsabili per ‘fare di più e meglio con meno’. Tale obiettivo è stato raggiunto aumentando i benefici in termini di benessere prodotto dalle attività economiche, riducendo il consumo di risorse e dell’inquinamento durante l’intero ciclo di vita dei prodotti, un maggiore utilizzo delle fonti di energia rinnovabile, il riciclo e il riutilizzo dei rifiuti e migliorando al contempo la qualità della vita. Finanziando per esempio approcci sistemici e di cooperazione fra gli attori della catena di fornitura, dal produttore al consumatore finale e sensibilizzazione dei consumatori verso stili di vita più sostenibili attraverso campagne volte all’aumento della consapevolezza.

Lotta contro il cambiamento climatico (SDG 13), quindi contribuire a combattere i cambiamenti climatici, aumentando la consapevolezza dei cittadini sulle possibili soluzioni individuali e collettive per sviluppare sistemi economici più sostenibili e resilienti. Finanziando per esempio approcci sistemici e di cooperazione multi-stakeholder per far fronte ai cambiamenti climatici.

Sono stati premiati i progetti che:

  • hanno utilizzato approcci o modelli di intervento o strumenti innovativi;
  • hanno significativamente promosso l’eco-innovazione e l’economia circolare;
  • hanno dimostrato chiarezza nella descrizione degli obiettivi e nell’individuazione dei target (con evidente misurazione delle ricadute);
  • hanno proposto collaborazioni e attività di rete con altri soggetti, partenariati pubblico-privati, collaborazioni con autorità locali e con aziende

Italia

Italia

PARTNER

BENEFICIARI

  • 90.000 cittadini

BUDGET PROGETTO
EUR 877.000

ANNO
2018-2021

SETTORI DI INTERVENTO  

Advocacy/Awareness raising/Comunicazione, Ambiente/Lotta al cambiamento climatico, Capacity building e formazione, Educazione/Istruzione, Granting e Sub-granting, Società civile

SDGs
SDGs Sustainable cities and communities  SDGs Climate Action

LA STORIA DEL PROGETTO

PROGETTI & PARTNERS

8 progetti finanziati

DONORS

Fondazione Cariplo

Fondazione con Il Sud

BUDGET PROGETTO
497.000 EURO compreso il cofinanziamento delle organizzazioni

PROGETTI & PARTNERS

9 progetti finanziati

DONORS

Fondazione Cariplo

Fondazione con Il Sud

BUDGET PROGETTO
380.000 EUR

  • €100.000

    valore progetto

  • 125

    alunni della scuola primaria

  • 250

    genitori

  • 20

    insegnanti

CONNETTERE: ALTRI PROGETTI

Crowdfunding, promozione e cura delle aree verdi urbane

L’obiettivo del progetto era contribuire allo sviluppo di conoscenze e di senso critico fra i cittadini sull’interdipendenza globale e sul senso di corresponsabilità della società sui cambiamenti climatici. In linea con tale obiettivo, sono stati selezionati, finanziati e promossi 24 progetti di enti del terzo settore attivi in iniziative di campaigning e advocacy ambientale, tutti volti a promuovere e curare il verde urbano nelle città metropolitane.

Leggi di più

Modelli sostenibili di mobilità attiva a Milano

Sono stati selezionati, finanziati e promossi 4 progetti che hanno contribuito a creare una nuova cultura della mobilità attiva attraverso modelli sostenibili, riuscendo ad incrementare il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini con particolare attenzione alle esigenze delle persone in situazioni vulnerabili, alle donne, ai bambini, alle persone con disabilità e agli anziani.

Leggi di più

Cittadinanza attiva e sostenibilità ambientale/sociale a Milano

Sono stati selezionati, finanziati e promossi 12 eventi che hanno trattato i temi della sostenibilità ambientale e sociale, favorendo al contempo la partecipazione attiva degli abitanti di 6 residenze Social Housing e 6 residenze universitarie gestite dalla società benefit Redo Sgr, durante la Pre-COP del 2021, tenutasi a Milano, in cui erano presenti delegazioni di circa 40 Paesi.

Leggi di più