Progetto per contrastare la migrazione illegale attraverso il supporto al settore privato e la creazione di impiego in Senegal

PASPED è un progetto della durata di 21 mesi e finanziato da AICS Dakar finalizzato a promuovere lo sviluppo socio-economico del Senegal, attraverso la valorizzazione della diaspora senegalese e degli scambi fra Europa e Italia. 70 idee imprenditoriali, promosse da cittadini senegalesi che vivono in Italia (e/o Europa) saranno selezionate e supportate nell’elaborazione di business plans.

PASPED (Projet de contraste à la migration irrégulière à travers l’appui au Secteur Privé et à la création d’emplois au Sénégal) è un progetto della durata di 21 mesi e finanziato da AICS Dakar finalizzato a promuovere lo sviluppo socio-economico del Senegal, attraverso la valorizzazione della diaspora senegalese e degli scambi fra Europa e Italia.

L’idea di progetto nasce dalla collaborazione e dagli scambi con la diaspora senegalese in Italia e dall’obiettivo condiviso di promuovere idee imprenditoriali di cittadini senegalesi da realizzare nel loro paese d’origine, e – al contempo – di rafforzare le inter-connessioni fra Italia e Senegal e favorire la migrazione circolare.

In questo quadro, il progetto PASPED intende accrescere la conoscenza delle misure di supporto messe a disposizione dal progetto PLASEPRI/PASPED, da parte dei cittadini senegalesi in Italia, grazie alla rete di punti informativi e in collaborazione con i consolati di Milano e Napoli.

In particolare, verranno selezionate 70 idee imprenditoriali e i loro promotori supportati, grazie a formazione e coaching, nell’elaborazione dei business plan che saranno presentati ad AICS Dakar, che potrà riconoscere (ad almeno 50) un contributo finanziario a fondo perduto.

I risultati attesi grazie al progetto sono:

  • 70 idee imprenditoriali sono selezionate per essere elaborate, grazie ad un pacchetto diversificato di misure di supporto, per essere realizzate in Senegal
  • 13 operatori socio-economici sono stati selezionati nella diaspora senegalese per accompagnare lo sviluppo delle idee imprenditoriali
  • Almeno 42000 persone della diaspora senegalese sono informate sulle opportunità per lo sviluppo imprenditoriale nel loro paese d’origine

Italia, Senegal

SETTORI DI INTERVENTO  

Capacity building e formazione, Migrazioni e diaspora, Supporto all’imprenditoria/Microcredito/Microfinanza

PARTNER

BENEFICIARI

  • 70 uomini/donne d’affari senegalesi, presenti legalmente in Italia e/o Europa, sono sostenute nello sviluppo di una loro idea di business da realizzare nel loro paese d’origine
  • 300 cittadini senegalesi hanno accesso a formazione e informazioni
  • 42.000 cittadini senegalesi sono sensibilizzati sui temi del progetto

BUDGET PROGETTO
EUR 19.974,83

ANNO
2021 – 2022

SDGs
SDGs Reduced Inequalities

IL PROGETTO IN NUMERI

  • € 19.974,83

    budget progetto

  • 70

    imprenditori senegalesi supportati

  • 300

    cittadini senegalesi formati

  • 42.000

    cittadini senegalesi sensibilizzati

CONSOLIDARE: ALTRI PROGETTI

UR-Beira: rafforzamento dei servizi di emergenza urgenza medica nella città di Beira

UR-Beira: rafforzamento dei servizi di emergenza urgenza medica nella città di Beira è un progetto finanziato da AICS in Mozambico e coordinato da Regione Veneto, finalizzato al rafforzamento dei servizi sanitari di emergenza/urgenza gestiti dalle autorità locali nel distretto di Beira, con attenzione particolare alle emergenze ostetriche e pediatriche.

Leggi di più

ECG – NO ALLA GUERRA

La proposta del progetto di EMERGENCY mira a contribuire alla creazione di una società pacifica e inclusiva che rispetti i diritti umani e le diversità tra le diverse popolazioni, promuovendo una cultura di pace e non violenza con il coinvolgimento attivo dei cittadini in tutta Italia.

Leggi di più

Sri Lanka: Helpdesk per il programma DPC Tsunami Disaster

Il Programma Generale in Sri Lanka mirava a rispondere allo Tsunami del 26 dicembre 2004, fino alle realizzazioni della ricostruzione, dell’assistenza alla ripresa sociale ed economica locale.

Leggi di più