Doniamo Energia

Attraverso la valutazione dei bandi Doniamo Energia, promossi da Fondazione Cariplo e da Banco dell’energia, contribuiamo allo sviluppo di modelli di intervento finalizzati ad evitare che le famiglie lombarde possano scivolare in situazione di fragilità, puntando sulla valorizzazione delle competenze e delle reti territoriali.

Scarsa educazione, alimentazione ed energia: sono queste le tre dimensioni della povertà che Fondazione Cariplo si impegna a combattere insieme a istituzioni, onlus e imprese, secondo un modello basato sui tre pilastri pubblico, privato e sociale.

L’incontro tra Fondazione Cariplo e Banco dell’energia ha permesso di coniugare risorse e competenze per sostenere le persone in fragilità economica con percorsi di sostegno e “ripartenza” a 360°, innanzitutto attraverso la distribuzione dei beni di prima necessità o il pagamento di spese urgenti come le bollette di qualsiasi operatore energetico, per poi pensare a percorsi di presa in carico e riattivazione, che prevedano forme di lavoro e di reinserimento sociale e di ripensamento delle risorse per la collettività, in un’ottica di welfare generativo.

Il programma “Doniamo Energia”, giunto alla sua terza edizione, è promosso in collaborazione Fondazione Cariplo e Banco dell’energia, ed è una delle iniziative per combattere la povertà in Italia a cui, nel corso delle diverse edizioni, hanno preso parte 38 consorzi composti da onlus ed enti locali che hanno presentato congiuntamente molteplici progetti finanziati dal bando.

Le nostre attività principali

  • Accompagnamento dei soggetti selezionati per facilitare lo sviluppo di idee progettuali e la realizzazione dei progetti attraverso un piano di monitoraggio fattibile ed efficace. Per svolgere al meglio questa funzione è stato predisposto un supporto di helpdesk e follow-up finalizzato a garantire la raccolta dei dati e il superamento di eventuali difficoltà operative di tali attività.
  • Attuazione di un sistema di monitoraggio e rendicontazione dello stato di avanzamento del programma, in grado di rilevare sistematicamente l’attuazione delle attività progettuali e di produrre le informazioni necessarie per il controllo periodico e complessivo dei progetti (raccolta di dati quantitativi di output e outcome; raccolta di informazioni qualitative relative all’attuazione dei progetti (deviazione dal piano, criticità, elementi di forza e opportunità).
  • Valutazione critica del programma per i donatori, con l’obiettivo di evidenziare e comunicare ai rappresentanti di Fondazione Cariplo, A2A Spa e Banco dell’Energia Onlus, lo stato di avanzamento del programma e lo sviluppo di un’esperienza di valutazione complessiva.

Italia

Italia

PARTNER

BENEFICIARI

  • circa 6.000 persone

BUDGET PROGETTO
EUR 7.400.000

ANNO
2017-2022

SETTORI DI INTERVENTO  

Advocacy/Awareness raising/Comunicazione, Capacity building e formazione, Diritti umani e Governance/Accountability, Società civile

SDGs
SDGs Reduced Inequalities

LA STORIA DEL PROGETTO

PROGETTI & PARTNERS

15 progetti finanziati

BUDGET PROGETTO

2.000.000 EUR

PROGETTI & PARTNERS

16 progetti finanziati

BUDGET PROGETTO

3.400.000 EUR

PROGETTI & PARTNERS

17 progetti finanziati

BUDGET PROGETTO

2.000.000 EUR

  • €100.000

    valore progetto

  • 125

    alunni della scuola primaria

  • 250

    genitori

  • 20

    insegnanti

CONSOLIDARE: ALTRI PROGETTI

UR-Beira: rafforzamento dei servizi di emergenza urgenza medica nella città di Beira

UR-Beira: rafforzamento dei servizi di emergenza urgenza medica nella città di Beira è un progetto finanziato da AICS in Mozambico e coordinato da Regione Veneto, finalizzato al rafforzamento dei servizi sanitari di emergenza/urgenza gestiti dalle autorità locali nel distretto di Beira, con attenzione particolare alle emergenze ostetriche e pediatriche.

Leggi di più

ECG – NO ALLA GUERRA

La proposta del progetto di EMERGENCY mira a contribuire alla creazione di una società pacifica e inclusiva che rispetti i diritti umani e le diversità tra le diverse popolazioni, promuovendo una cultura di pace e non violenza con il coinvolgimento attivo dei cittadini in tutta Italia.

Leggi di più

Sri Lanka: Helpdesk per il programma DPC Tsunami Disaster

Il Programma Generale in Sri Lanka mirava a rispondere allo Tsunami del 26 dicembre 2004, fino alle realizzazioni della ricostruzione, dell’assistenza alla ripresa sociale ed economica locale.

Leggi di più