UR-Beira: rafforzamento dei servizi di emergenza urgenza medica nella città di Beira

UR-Beira: rafforzamento dei servizi di emergenza urgenza medica nella città di Beira è un progetto finanziato da AICS in Mozambico e coordinato da Regione Veneto, finalizzato al rafforzamento dei servizi sanitari di emergenza/urgenza gestiti dalle autorità locali nel distretto di Beira, con attenzione particolare alle emergenze ostetriche e pediatriche.

PuntoSud è l’ente incaricato di realizzare la valutazione esterna indipendente – in itinere e finale – del progetto triennale “UR – Beira: rafforzamento dei servizi di emergenza urgenza medica nella città di Beira” (AID 012314/02/6), finanziato da AICS e coordinato da Regione Veneto. Il progetto si realizza in Mozambico e coinvolge – in qualità di partner – Medici con l’Africa CUAMM, Università Ca’ Foscari, Pia Opera Croce Verde di Padova, Ospedale Centrale di Beira, Serviço de Emergência Médica de Moçambique (SEMMO) e Serviço Distrital de Saúde, Mulher e Acção Social da cidade da Beira (SDSMAS).

L’iniziativa è stata avviata il 1. Febbraio 2022 ed è finalizzata al rafforzamento dei servizi sanitari di emergenza/urgenza gestiti dalle autorità locali nel distretto di Beira, con attenzione particolare alle emergenze ostetriche e pediatriche.

Il servizio valutativo sarà realizzato tramite il coinvolgimento del maggior numero possibile di stakeholders, al fine di assicurare la qualità e l’utilità per l’ente committente (e i partner dell’iniziativa) dei rapporti che saranno redatti e presentati.

In particolare, il servizio prevede la redazione e la presentazione di:

  • inception report, entro 45 giorni dalla stipula del contratto. Il documento descrive la metodologia che sarà seguita durante la realizzazione dell’esercizio valutativo, il team di valutazione assegnato e il piano di lavoro.
  • rapporto di valutazione intermedio e finale, rispettivamente entro il 30 settembre 2023 e il 31 dicembre 2024. In entrambi i casi, il documento sarà composto da una scheda sintetica riassuntiva dell’intero rapporto e dalla descrizione dettagliata della valutazione realizzata.

I documenti di valutazione saranno articolati sulla base dei criteri di valutazione OECD/DAC, come applicati e recepiti da AICS, di cui alla Guida della DGCS per la valutazione d’impatto degli interventi di cooperazione allo sviluppo (novembre 2020).

Africa

Mozambico

PARTNER

BENEFICIARI

  • Personale ospedale dell’ospedale centrale di Beira e dei 4 centri sanitari; popolazione del distretto di Beira (in particolare donne e bambini)

BUDGET PROGETTO
1.369.865,4  EUR

ANNO
2021 – 2024

SETTORI DI INTERVENTO  

Salute/Sanità

SDGs
 SDGs Reduced Inequalities

LA STORIA DEL PROGETTO

PARTNER
15 consorzi finanziati

BUDGET PROGETTO
5555 EURO

PARTNER
15 consorzi finanziati

BUDGET PROGETTO
5555 EURO

PARTNER
15 consorzi finanziati

BUDGET PROGETTO
5555 EURO

  • €100.000

    valore progetto

  • 125

    alunni della scuola primaria

  • 250

    genitori

  • 20

    insegnanti

CONSOLIDARE: ALTRI PROGETTI

ECG – NO ALLA GUERRA

La proposta del progetto di EMERGENCY mira a contribuire alla creazione di una società pacifica e inclusiva che rispetti i diritti umani e le diversità tra le diverse popolazioni, promuovendo una cultura di pace e non violenza con il coinvolgimento attivo dei cittadini in tutta Italia.

Leggi di più

Sri Lanka: Helpdesk per il programma DPC Tsunami Disaster

Il Programma Generale in Sri Lanka mirava a rispondere allo Tsunami del 26 dicembre 2004, fino alle realizzazioni della ricostruzione, dell’assistenza alla ripresa sociale ed economica locale.

Leggi di più

Fondazione Corti – RBM Uganda

Il progetto mira a contribuire al rafforzamento del sistema sanitario del Nord Uganda, promuovendo strumenti innovativi per la gestione efficace dei servizi sanitari materni, infantili e pediatrici per la popolazione della regione di Acholi..

Leggi di più